Immaginate di crescere in una famiglia, di sentirvi parte di essa. Immaginate, poi, di essere improvvisamente rifiutati. Di ritrovarvi soli, in un luogo sconosciuto, senza un volto amico. Ecco come potrebbero essersi sentiti Cody e Lara, così si chiamano questi deliziosi cagnolini di piccola taglia – di circa 2 anni-, abbandonati assieme.

L’abbandono

Teatro di questo ennesimo episodio di crudeltà è la provincia del leccese. Mentre in radio e in tv si susseguono messaggi volti a disincentivare gli abbandoni estivi, qui si consuma – spietato – il solito copione: l’abbandono sistematico di chi dovrebbe essere un membro della famiglia invece diviene, improvvisamente, un peso.

Cody e Lara sono le ultime due vittime, in ordine cronologico, di questa barbarie senza fine. Lasciati per strada, scaricati come immondizia di cui sbarazzarsi velocemente. Impauriti e disorientati, si rifugiano nell’androne di un convento. Sono buoni, abituati a vivere con l’uomo e per questo si avvicinano, festosi, a chiunque gli dedichi qualche attenzione. Basta rivolgere loro uno sguardo per ricevere di rimando entusiasti scodinzolii e lauti, amorevoli leccotti.

La speranza di adozione

Ancora una volta, però, incontrano la persona sbagliata. Vengono segnalati perché qualcuno non gradisce la loro presenza. Finiscono così in canile ma, questa volta, il destino gli sorride. Sono accolti, infatti, in un luogo in cui il box non è una destinazione ma un punto di partenza per un nuovo inizio. Un rifugio gestito da persone di cuore impegnate, quotidianamente, a far sentire chi è senza casa meno solo. A dare una speranza a chi sembra non averne. Cody e Lara non vengono separati ed ora condividono il medesimo box in attesa di adozione.  Il sogno sarebbe trovargli casa assieme ma, dal momento che bisogna fare i conti con la realtà, si cercano per loro anche due famiglie distinte.

Docili, affettuosi, giocherelloni e di taglia contenuta, sono vaccinati, chippati, sterilizzati e negativi alla leishmania. Insomma, l’unica cosa che manca loro per essere felici, è incontrare la persona giusta. Qualcuno che li scelga come compagni di vita e li tenga con sé, questa volta per sempre. Per adottarli o ricevere maggiori dettagli, contattare Marina al 329 3867797 oppure Deborah al 3294378527. 

 

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata